en
ZYP Onlus
Dona il tuo 5x1000
  • Progetto “Cooperativa Terimbere-ZYP"

  • Terimbere in kinyarwanda significa “Andare Avanti”

  • All’atelier di cucito Terimbere partecipano 13 donne

Progetto “Cooperativa Terimbere-ZYP”

febbraio 2010 - dicembre 2011

distretto di Kicukiro - Kigali

Intervento: avvio di attività di imprenditorialità femminile nel settore artigianale della sartoria attraverso la costituzione di una cooperativa riconosciuta dalle autorità locali e nazionali rwandesi.
Destinatari/beneficiari: N.13 donne residenti e partecipanti a vari corsi professionali presso la Casa della Pace
Partner e/o altri soggetti esterni: ZYP ONLUS, finanziatore; Progetto Rwanda ONLUS, partner nazionale; Associazione Turi Hamwe , partner locale
Finanziamento: sono stati donati € 18.000

La cooperativa Terimbere, costituitasi in aprile del 2010, è formata da 13 donne la maggior parte delle quali hanno seguito nel 2008 e nel 2009 il corso di cucito, di imprenditoria femminile ed una formazione specifica sulla gestione ed organizzazione delle cooperative, in modo da poter comprendere al meglio le opportunità offerte da questo tipo di gestione del lavoro e i possibili finanziamenti che potrebbero pervenire dal governo rwandese, impegnato proprio ad incentivare la crescita delle cooperative.

I corsi si sono svolti presso la Casa della Pace e della Riconciliazione di Kicukiro, gestita dall’Associazione Turi Hamwe e da Progetto Rwanda Onlus, una struttura che dal 2006 offre corsi gratuiti di formazione di cucito, cucina, business english e inglese di base, imprenditoria femminile e computer per le donne vulnerabili.

Contemporaneamente alle lezioni di cucito, le tredici donne hanno partecipato al progetto attivato da Progetto Rwanda Onlus sulla cura del trauma e sulla gestione dei conflitti, ricevendo ulteriori strumenti che hanno permesso loro di affrontare i traumi derivati dal genocidio o dalla condizione di povertà in cui erano costrette.

Grazie al finanziamento pervenuto da ZYP  S.r.l. e in seguito di Zyp Onlus le tredici  donne rwandesi hanno avuto l’opportunità di acquistare dieci macchine da cucire e organizzare un atelier di cucito completo presso la Casa della Pace e di uno showroom per la vendita delle stoffe nel centro del distretto di Kicukiro di Kigali, dando vita quindi a un’attività generatrice di reddito che è riuscita a migliorare le loro vite.

Le donne hanno deciso di chiamare la cooperativa “Terimbere”, termine che in kinyarwanda significa “Andare Avanti”, rivelando la loro determinazione ed impegno per ricostruire il proprio futuro, nonostante i problemi del presente e del passato.
L'apertura dell'atelier della Cooperativa Terimbere rappresenta il primo punto ZYP Africano e l'avvenimento  ha entusiasmato sia le donne di Turimbere che il vicinato del quartiere nell'osservare l'arrivo di una realtà artigianale organizzata e di livello internazionale.
Per la cooperativa l'anno 2014 rappresenta un momento molto importante per sviluppare e promozione il proprio lancio sul mercato locale, rispettando i tempi e le necessità relative all'inclusione sociale ed alla conciliazione tra lavoro e vita privata e famigliare. Infatti all'interno della struttura della Casa della Pace, è stata attivata una scuola materna e 3 donne della cooperativa possono portare i loro bambini all'asilo (gratuitamente) e durante la pausa pranzo i piccoli sono insieme alle loro mamme …. un risultato fantastico !!!

Il monitoraggio tuttora attivo, evidenzia che che le donne della cooperativa col passare del tempo dimostrano di essere sempre più motivate a raggiungere risultati importanti, sostenibili e di lunga durata.
E' importante sottolineare che le donne hanno elaborato una procedura di risparmio interna alla cooperativa; una bozza di gruppo di risparmio che si perfezionerà nei prossimi mesi attraverso la formazione dello staff cooperante di Progetto Rwanda e con il supporto della Zypper Maria Pia Morgillo.

E' in fase di definizione la stesura di una brochure di tipo commerciale contenente il curriculum della cooperativa e il catalogo dei prodotti realizzati dalla cooperativa.
In collaborazione con Progetto Rwanda è stata creata una pagina di facebook dedicata alla cooperativa Terimbere, che sarà curata da una responsabile della comunicazione della stessa cooperativa CLICCA MI PIACE!