ZYP Onlus
Dona il tuo 5x1000
  • ZYP Conserto de roupas

  • Rio de Janeiro

  • ZYP Conserto de roupas

ZYP Consertos de roupas

PROGETTO Rio de Janeiro

ottobre 2015 - novembre 2016

Brasile - Rio de Janeiro



Intervento: 
 

Dare supporto concreto all’inserimento professionale e imprenditoriale di giovani donne brasiliane della periferia di Rio de Janeiro con l’apertura di una sartoria modello ZYP nel centro della città.
 
Destinatari/beneficiari: 

La prima beneficiaria è  la signora Penha Ribeiro Da Silva, artigiana, sarta professionale, capo del gruppo informale di donne “Arte Mãe Artesanato” di cui si occupa della gestione economico-amministrativa. Collabora con il Sociedade Cultural Projeto Luar, partner locale del progetto.    E’ la titolare responsabile designata per l’apertura e la gestione della sartoria ZYP  di Rio de Janeiro. 
Destinatari sono anche giovani donne sarte con la volontà di imparare e lavorare in una sartoria made in Italy.
Ad oggi ci lavorano, a parte la signora Penha, altre 4 donne brasiliane, la maggior parte provenienti dalla periferia della città.

Partner e/o altri soggetti esterni: 
 
ZYP ONLUS, finanziatore; 
ONG Sociedade Cultural Sociedade Cultural Projeto Luar;
 
Finanziamento ZYP ONLUS: 35.000€
 
ll progetto ha portato all’apertura di una sartoria modello ZYP, finanziata dalla ZYP Onlus; il finanziamento è avvenuto grazie alla partnership della ONG Sociedade Cultural Projeto Luar, responsabile della gestione economica e amministrativa del finanziamento ricevuto. 
             
Il progetto prevedeva la formazione in Italia della Sig.ra Penha Ribeiro da Silva come futura responsabile del negozio ZYP, e la formazione in Brasile tramite una sarta dell’equipe ZYP.
L’impresa attiva in primis per le classiche “riparazioni” sartoriali garantendo ai suoi clienti le qualità professionali made in Italy; inoltre prevede un corner espositivo per le esclusive creazioni del progetto “Arte Mãe Artesanato” come punto di vendita pilota ed esplorativo del mercato locale. 
 
L’idea se da una parte vuole promuovere la realizzazione di un’impresa sociale a modello ZYP  a sua volta supporta l’attività artigianale locale.     
                                                                     
Ad oggi lavorano 4 donne oltre la signora Penha.
 
Il negozio, contribuisce così anche allo sviluppo di un’impresa sociale in cui le donne sono le protagoniste, sperando che - con il tempo -  diventi officina di futuri progetti sociali “in rosa”.

ll negozio 11 Giugno del 2017 ha fatto 1 anno!
 
Raggiunta l’autonomia economica contribuirà con una percentuale d’incasso a finanziare un fondo sociale, come previsto da progetto, destinato alla realizzazione di “progetti in rosa”.  
ZYP Conserto de roupas, è stato oggetto di studio all’interno dello IED (Istituto di Design Europeo) di Rio de Janeiro, nel corso di master in Branding, costruzione di un brand;e ha fatto parte di una mostra ( ItalianoRio) che si è tenuta presso il Consolato Italiano a Rio de Janeiro nel 2016. L’occasione voleva esporre gli esempi di impresa sociale made in Italy in Brasile, e l’intreccio con lo IED rappresenta - oggi - un primo passo per possibili futuri “negozi in rosa” nel Grande Paese.
 
Attualmente, la sartoria grazie a ZYP Onlus, rappresenta un primo passo verso l’avvio di economie sociali sostenibili in grado di dare sostegno alle donne delle periferie, dando loro la possibilità di essere imprenditrici di se stesse, il resto stay tooned, we are working in progress!